28

Jul

LGGW910 detto “Panther”

P1010045Nonostante le perplessità di molti riguardo ai presunti “ritardi” nella consegna dei dispositivi WP7 al pubblico dei dev del Marketplace, c’è da constatare che sono stati, almeno nel mio caso, grandemente di parola. Come avvertiva simpaticamente una mail del 22 Luglio (letta mentre ero al GroundZero: chiedo perdono allo speaker che ho momentaneamente trascurato, ma penso possa capire la mia ansia da device Smile):

“I’m sure the big question on your mind is “When am I going to get a phone?”. Simply put, the answer is very soon.”

In effetti hanno spedito la prima wave di dispositivi, tralasciando appositamente una grande fetta di utenti (forse per la mole di produzione a cui dovevano sottoporsi per mandarli, eventualmente, in contemporanea). Così, sono riuscito a finire nella prima wave e ieri, con mia sorpresa, ho cominciato ad usare un Windows Phone 7 di casa LG.

P1010046Il bootloader dell’amico LG è targat0 23 Giugno 2010, quindi possiamo dire che, più o meno, un mese fa stessero ancora scrivendo l’ultima riga di codice. La versione dell’OS è la 6414.PPEscrow(buildlab).20100630-1440 (che ora ben poco ci importa, poi vedremo cosa salterà fuori nella seconda wave) e il tempo di boot è decisamente competitivo (io parlo di “plain old WM6.x devices”, con iPhone non saprei confrontarmi).

Quando lo accendi per la prima volta puoi scegliere la lingua del sistema operativo, customizzare il fuso orario, la data e l’ora e impostare un tuo Live ID. Non ho screenshot di questa procedura perchè è alquanto banale e intuitiva. Si prende il tuo LiveID opzionalmente, ma siccome è un device “user-oriented” più credenziali “sociali” gli lasciamo, meglio è. Inoltre, dopo l’avvio, possiamo fornire anche le credenziali Facebook, e la nostra rubrica contatti verrà magicamente popolata anche dei contatti facebook.

Personalmente questa è una cosa che non tollero, nel senso che i miei Contatti (con la C maiuscola) devono essere esclusivamente quelli che tengo nel mio Outlook; quelli di facebook va bene che stiano da qualche parte, ma non mescolati agli altri come se questo avesse senso (per un utente consumer probabilmente può avere anche senso). Poi la sfortuna vuole che la mia SIM è l’unica sim di casa che non funziona su questo giocattolino: sia ben chiaro oggi andrò alla tre lamentandomi e, in caso di insuccesso, lamenterà una fatale “perdita o danneggiamento” (Smile) della SIM per farmela sostituire; tutte le altre (Voda, TIM e Tre di qualche anno fa) funzioano. Attenzione: non che a Redmond siano contenti che si usi il telefono come telefono, visto che nel packaging c’è tanto di avviso che recita qualcosa del tipo: “il telefono è da intendersi per l’attività di sviluppo, per cui ogni altro uso che ne derivi dall’inserimento di una SIM, non è suportato in quanto non testato appropriatamente”. Avere a portata di mano quel foglietto mi avrebbe permesso di copiare l’intero testo; tuttavia, concausa trasloco, al momento quel foglietto è solo un ricordo Smile.

Bene, arriviamo a parlare del dispositivo…

P1010044Caratteristiche Tecniche

Nome: LG GW910
Modello: LG GW910
Operatore: GW910 (da chiarire)
Software: Windows Phone 7
Memoria Totale: 7,44 GB
Memoria Disponibile: 7,01 GB
Versione SO: 6414.PPEscrow(buildlab).20100630-1440
Numero revisione firmware: 0.1.2230.04
Numero revisione hardware: 0.0.1.4
Versione software radio: 0.3.5.0
Versione hardware radio: 0.3.5.0
Versione bootloader: 1.3.3.0
Versione processore SOC: 0.0.1.0

Inoltre fotocamera da 5 MegaPixel, lo schermo è multi-touch e la risoluzione è imbarazzante, nei prossimi post approfondiremo meglio il lato applicativo…

by Roberto Freato on 7/28/2010
Post archive