8

Mar

Marketplace Hell

Alcuni individui volenterosi hanno, dopo la scomparsa della mia app Soglie 3 dal Marketplace Italiano, cercato un modo per averla di nuovo e per questo li ringrazio. Ma nonostante ora l’app si disponibile a questo url: URL ci sono ancora problemi per la pubblicazione del programma sul Windows Phone Marketplace. Qual’è il problema nel succo? Non si possono approvare applicazioni dipendenti da un operatore o un set di operatori.

Prima domanda che mi è venuta in mente: chi lo dice? ma soprattutto, se anche esistesse questa autorità, DOVE? (domande che ho rigirato al gentilissimo quanto ottuso servizio clienti americano). Sostenere infatti tale assurdità è contro alle regole pubbliche di sottomissione.

Questa storia però non è recente…

Iniziò tutto in settembre, quando la mia applicazione è uscita insieme al debutto del Marketplace italiano. A quei tempi andava bene tutto: potevi postare un HelloWorld o un gestionale che poco importava, c’era fame di applicazioni. Poi al secondo update di prodotto (notare che il primo è filato via liscio) sono iniziati i problemi. Dopo lunghissime catene di mail la mia applicazione è stata rifiutata dal marketplace; inoltre, io avevo cancellato la versione precedente poichè confidavo nella nuova versione e quindi STOP!

Basta Soglie 3 sul marketplace, 4ever.

Poi arrivò quel di Febbraio (i fatti di prima risalgono a fine anno) e fortunatamente ho avuto un attimo di tempo per ri-postare l’applicazione modificando alcuni messaggi di errori per cercare, senza mezzi termini, di farli fessi. Ma non ci sono riuscito, ora la cose stanno come prima e mi dicono che tali prodotti non possono essere postati.

Ora sono in attesa di una risposta, sperando che il fondamentale buon senso della persone che lavorano al mobile, possa portare alla “giusta” decisione. E se ancora una volta mi vedrò rifiutare l’applicazione, me ne farò una ragione accettando il loro punto di vista.

Con rammarico.

by Roberto Freato on 3/8/2010
Post archive