17

Feb

Windows Phone SDK 7.1.1 rilasciato in versione finale

Dopo non molto tempo dalla prima release dell’SDK 7.1.1 per Windows Phone in versione CTP, ecco arrivare la versione finale, dedicata principalmente al testing delle applicazioni con i nuovi device di fascia bassa. Questa SDK contiene infatti un nuovo emulatore, in grado di simulare sia i device tradizionali dotati di 512 MB di RAM, sia quelli più economici dotati di 256 MB. Come già ricordato nel post precedente, la ridotta quantità di memoria non è l’unica differenza rispetto ai device tradizionali: è però l’unico aspetto che ha un impatto sullo sviluppo di applicazioni, dato che quelle troppo onerose in termini di memoria consumata non saranno in grado di funzionare.

Per una panoramica completa su questa versione e sulle tecniche per ottimizzare il consumo di memoria delle applicazioni vi rimando ai due articoli da me scritti che sono stati pubblicati poco tempo fa sul blog MSDN.

Quali sono le principali differenze rispetto alla versione CTP di qualche tempo fa?

  • Trattandosi di una versione finale, questa SDK ha la licenza go live: può essere usata perciò per sviluppare applicazioni che verranno pubblicate sul Marketplace.
  • Ora l’SDK è localizzato in 10 lingue, al contrario della CTP che era disponibile solo in inglese.
  • Grazie a questa versione dell’SDK ora l’emulatore è compatibile con Windows 8: è sempre stato possibile installare i tool di sviluppo sulla Consumer Preview del nuovo OS di Microsoft (anche se con Visual Studio 2010, la versione 11 non è ancora supportata) ma, a causa dell’incompatibilità dell’emulatore, era possibile effettuare i test solo su un device reale. Con questa nuova versione l’emulatore torna ad essere funzionante e, di conseguenza, potete fare come il sottoscritto e sbarazzarvi di Windows 7 per iniziare ad usare solamente Windows 8 Smile

Potete scaricare la nuova versione all’indirizzo http://www.microsoft.com/download/en/details.aspx?id=29233: vi ricordo che non si tratta di una nuova versione dell’SDK ma di un aggiornamento, che va ad installarsi sopra la versione 7.1 dell’SDK. Non è necessario perciò disinstallare la versione precedente.

by Il blog di Matteo Pagani on 2/17/2012
Post archive